Aaldering

Cantina Aaldering

ANNO DI
FONDAZIONE

2004

ETTARI
VITATI

21 ha

BOTTIGLIE
PRODOTTE
IN UN ANNO

120.000 C.A.

ENOLOGO

Dustin Osborne

VITIGNI

Chardonnay, Pinotage, Shiraz, Cabernet Sauvignon e Merlot

I vigneti Aaldering Vineyards & Wines si trovano a Stellenbosch, in Sudafrica. Arrivando qui, ci si cala immediatamente nella sensazione di tranquilla serenità, data da una natura bellissima ove è possibile che anatre ed aquile volino maestose sopra le vostre teste, e piccola selvaggina si aggiri timidamente tra le vigne. La cantina, fondata nel 2004 dalla coppia olandese Marianne e Fons Aaldering, si trova in una delle zone vitivinicole d’eccellenza, nel distretto di Cape Winelands, provincia di Western Cape, e gode essa stessa della pace e tranquillità dei vigneti che la circondano malgrado sia a soli 45 km dalla città di Cape Town.

La filosofia di Aaldering è quella di mantenere la natura incontaminata, per questo utilizza processi produttivi altamente sofisticati, condotti da uno staff qualificato, e sfruttando al meglio le difese che la natura stessa mette a disposizione per contrastare le aggressioni degli agenti esterni sui vigneti. Il risultato è una combinazione di elementi di agricoltura biodinamica e biologica, ed un uso ridottissimo di agenti chimici. Aaldering rispetta anche la stagionalità delle coltivazioni, e la dolce lentezza della maturazione al punto giusto. A riprova della sostenibilità dei processi produttivi, Aaldering ha ottenuto l’ambito riconoscimento IPW - Integrated Production of Wine producers, che significa essere una delle 6 cantine africane ad ottenere il riconoscimento “Enviro Wines”.

Il terroir è quello della Devon Valley, in particolare le zone di Hutton (caratterizzato dal terreno ricco di granito, di colore marrone-rossastro dovuto alla presenza di idrato di ossido di ferro) e Clovelly (terreno simile a quello di Hutton però più argilloso) e conferisce caratteristiche uniche alle uve che vi si producono, traducendosi poi in vini di qualità raffinata ed elegante. Questa area, anche grazie al suo microclima , è ben nota per la qualità dei vini rossi prodotti da vitigni: Pinotage, Shiraz, Cabernet Sauvignon e Merlot, gli stessi prodotti dalle Cantine Aaldering, la cui forza è nella produzione di una serie perfetta di vini equilibrati e di qualità. Secondo l’enologo i tempi di raccolta, seguire personalmente il processo di fermentazione e prendere le decisioni giuste per la vinificazione, sono gli elementi più importanti che alla fine scaturiscono nella complessa unicità, l'identità e la qualità di ogni Aaldering vintage. Tuttavia, la vecchia espressione di "Buoni vini sono fatti in vigna" non è mai trascurata e talvolta gioca un ruolo chiave. "I nostri terreni sono la nostra caratteristica e il terroir fornito dai vigneti qui, è il fondamento da cui nasce la qualità che si scopre in una bottiglia di vini Aaldering". La gamma dei vini Aaldering si caratterizza per la sua qualità superiore, corposi sapori, e il riflesso del terroir che regala la sua eleganza unica ad ogni vino Aaldering. I vini rossi rimangono per un periodo fino a 24 mesi in botti di rovere francese e offrono un grande potenziale di invecchiamento.  Lo Chardonnay è un vino corposo ma elegante che matura per 7 mesi in botti di riempimento, in rovere francese.