Altre viste

La descrizione del sommelier

Fine, delicato e voluttuoso. Champagne ottenuto da uve 40% Chardonnay, 40% Pinot Nero, 20% Pinot Meunier, dal colore tenue e con bollicine fini e vivaci. Profumo elegante, con un complesso fruttato di ciliegia, pesca, miele, biscotti e spezie. Al palato è fresco e ben equilibrato, con note di pompelmo e ciliegia. Finale lungo ed elegante

Per gustarlo al meglio

Perfetto come aperitivo, molto versatile a tutto pasto

Premi e riconoscimenti

Medaglia di Bronzo, Decanter World Wine Awards 2014 Medaglia di Bronzo, International Wine Challange 2014 13.5/20 punti, Gault&Millau 2014 Medaglia d’Oro, Concours Mondial de Bruxelles 2013 Medaglia d’Oro, Vinalies Internationales 2013 Medaglia d’Argento, International Wine Challange 2013 Medaglia di Bronzo, Decanter World Wine Awards 2013



Richiedi Informazioni



Le caratteristiche

Azienda vitivinicola
Beaumont Des Crayères
Uve
40% Chardonnay, 40% Pinot Nero, 20% Pinot Meunier
Zona di produzione
Epernay - nel cuore di Champagne (Francia)
Altitudine dei vigneti
100 m s.l.m.
Età media vigneti
30 anni circa
Esposizione
La maggior parte con esposizione a Nord
Produzione annua
40.000 bt
Terreno
Principalmente calcareo (detriti calcarei)
Totale ettari
90 ha tra tutti i vigneti
Sistema di allevamento
Chablis (Pinot Menieur, Chardonnay), Cordon (Pinot Noir, Chardonnay)
Resa
10.000 kg/ha
Vendemmia
I grappoli interi vengono raccolti manualmente. Periodo: metà Settembre
Vinificazione e Fermentazione
In serbatoi termoregolati di acciaio inox. Malolatica svolta. Filtrazione a farina fossile (Kieselguhr) senza chiarificazione. Dosaggio: 10g/l
Colore
Giallo tenue con riflessi dorati. Bollicine molto vivaci e fini
Naso
Elegante, con un complesso fruttato di ciliegia, pesca, miele, biscotti e spezie
Palato
Fresco e ben equilibrato, con note di pompelmo e ciliegia. Finale lungo ed elegante
Dati analitici
Gradazione alcolica: 12% - Residuo zuccherino: 9-10 g/l - Acidità totale: 4.5 - 5.5 g/l
Consigli su come gustarlo al meglio
Servire a 6° - 8° C
Potenziale di invecchiamento
3 anni