Altre viste

La descrizione del sommelier

Sentori di frutta con nocciolo, pere, agrumi ed un sentore di caramello. Al palato si distingue per essere un bianco corposo con una vivida freschezza e mineralità che ne fanno un vino veramente piacevole

Per gustarlo al meglio

Un ricco antipasto di pesce accompagna al meglio questo Chardonnay d'altri tempi!

Premi e riconoscimenti

90 punti, Robert Parker Medaglia d'Oro, Monde Selection Bruxelles 2013 Medaglia d’Argento, IWSC Competition 2013 91 punti, Robert Parker, Chardonnay 2011 Medaglia d'Argento, Decanter World Wine Awards 2012, Chardonnay 2011



Richiedi Informazioni



Le caratteristiche

Azienda vitivinicola
Aaldering Vineyards - Wines
Uve
100% Chardonnay (clone: CY76 - sottinnesto: Richter 99)
Annata
2017
Zona di produzione
Devon Valley, Stellenbosch (Sud Africa)
Altitudine dei vigneti
110-160 m s.l.m.
Esposizione
Sud-ovest
Produzione annua
4.000 bt
Terreno
Granito decomposto (terreni situati a Hutton e Clovelly)
Totale ettari
3 ha
Anno di impianto
2007
Sistema di allevamento
Perold Trellis
Vendemmia
Manuale
Vinificazione e Fermentazione
Dopo la raccolta manuale, le uve vengono diraspate, pigiate e pressate sofficemente alla temperatura di 13° C. Vengono aggiunti lieviti selezionati (Lalvin CY3079 e Lalvin DV10). La fermentazione ha inizio in vasche di acciaio da dove il 35% del vino viene travasato in botti di 300l di 3° e 4° passaggio. Finita la fermentazione il vino viene assemblato e filtrato prima di essere imbottigliato
Affinamento
7 mesi totali
Colore
Brillante e dorato
Naso
Toni classici di Chardonnay. Note di frutta con nocciolo, pere, agrumi e tocco di caramello
Palato
Fresco con buona mineralità e struttura
Dati analitici
Gradazione alcolica: 14,5% - Residuo zuccherino: 2,4 g/l - Acidità totale: 6,2 g/l - pH: 3,19
Consigli su come gustarlo al meglio
Servire a 8° - 10° C
Potenziale invecchiamento
Da gustare subito o lasciare invecchiare fino a 5 - 7 anni