Altre viste

La descrizione del sommelier

Questo vino è ricco di aromi fruttati tra cui spiccano sentori di frutta rossa e spezie con note di mirtilli e more, chiodi di garofano e pepe. Al palato si presenta elegante con una buona struttura

Per gustarlo al meglio

Perfetto in abbinamento con selvaggina e anatra

Premi e riconoscimenti

Medaglia d'Argento Oustanding, IWSC Competition 90 punti, Robert Parker, Shiraz 2010 Medaglia di Bronzo, Decanter World Wine Awards, Shiraz 2010 89 punti, South African Wine Award, Shiraz 2010 86 punti, Robert Parker, Shiraz 2009 Medaglia di Bronzo, Decanter World Wine Awards, Shiraz 2009 Medaglia d'Oro, China Wine Awards, Shiraz 2009



Richiedi Informazioni



Le caratteristiche

Azienda vitivinicola
Aaldering Vineyards - Wines
Uve
100% Shiraz (clone: SH9D and SH1 - portinnesto: Richter 99 e 100)
Annata
2014
Zona di produzione
Devon Valley, Stellenbosch   (Sud Africa)
Altitudine dei vigneti
110-160 m s.l.m.
Età media vigneti
12 anni
Esposizione
Sud-ovest e nord-est
Produzione annua
14.950 bt
Terreno
Granito decomposto (terreni situati a Hutton e Clovelly)
Totale ettari
3,47 ha
Anno di impianto
2000
Sistema di allevamento
Perold Trellis
Vendemmia
Manuale
Vinificazione e Fermentazione
Dopo la raccolta manuale, le uve vengono diraspate e pigiate. Segue la macerazione a freddo per 3-4 gg. Vengono usati lieviti selezionati. La fermentazione viene fatta a 28° C. La malolattica prosegue in vasche di acciaio. Dopo 7 mesi il vino viene travasato in botti di legno francese per l’affinamento
Affinamento
22 mesi in botti di rovere francesi (30% legno nuovo, il resto di 2° e 3° passaggio)
Colore
Rosso rubino
Naso
Fruttato con sentori di mirtillo e torta di more. Aromi speziati tra cui spiccano il chiodo di garofano e pepe
Palato
Elegante e ben strutturato
Dati analitici
Gradazione alcolica: 15,37% - Residuo zuccherino: 2,39 g/l - Acidità totale: 5,67 g/l - pH: 3,65
Consigli su come gustarlo al meglio
Si consiglia di aprire il vino almeno 30 minuti prima del consumo.Servire a 14° - 16° C
Potenziale di invecchiamento
Da gustare subito o lasciare invecchiare fino a 6-8 anni