Beaumont Des Crayères - Francia

  • ANNO DI
    FONDAZIONE

    1955

  • ETTARI
    VITATI

    90 ha

  • BOTTIGLIE
    PRODOTTE
    IN UN ANNO

    550.000 C.A.

  • ENOLOGO

    Olivier Piazza

  • VITIGNI

    Chardonnay, Pinot Noir, Pinot Meunier

Situata nel cuore della regione dello Champagne, a Mardeuil, nei pressi di Epernay, la Maison Beaumont des Crayères è stata fondata nel 1955. Il nome Beaumont des Crayères deriva da “Beaumont” il nome di una delle migliori coteaux di Mardeuil sulla quale crescono i vigneti principali dell’azienda e “crayères” che si riferisce alla composizione della roccia presente nelle migliori cru di Champagne, ovvero il gesso. Il nome fu scelto proprio per questo motivo, per il grande orgoglio e attaccamento a questo terroir.

Vengono coltivate tre grandi varietà d'uva usate nella produzione di Champagne: Chardonnay (25%) che dà freschezza e finezza; Pinot Noir (15%) che dà struttura e corpo; e Pinot Meunier (60%) che conferisce ai vini dolcezza aromatica e rotondità. 

Le vinificazioni dei tre vitigni sono eseguite separatamente, il che significa che ogni varietà viene vinificata in serbatoi separati, e le diverse pressature provengono da diverse selezioni di grappoli dalle diverse porzioni del vigneto. Questa vinificazione separata è la chiave della qualità dei campagne di questa Maison. Per la prestigiosa cuvée Nostalgie una parte dei vini affina in legno.

 

I champagne prodotti dall'azienda si distinguono in due grandi linee:

- la gamma dei Grands che esprime il fascino di grandi assemblaggi (vitigni e annate diverse)

- la gamma dei Fluers che esprime l'autenticità delle grandi annate

VIDEO