J. Clément

j. clément

Champagne
Reuil

mappa Francia ChampagneVignaioli di padre in figlio, tutto è iniziato da Martial Clément che ha intrapreso a commercializzare le sue bottiglie negli anni 50.
James Clément (da cui prende il nome la cantina) ha lavorato con suo padre dall'età di 14 anni per poi stabilirsi nel 1975, ha ampliato l'attività e sviluppato la vendita di champagne. Cécile e Fabien si impegnano oggi a continuare questa bella storia e a soddisfare sempre i clienti.
Nel 1969 il figlio di Martial, James Clément, si sposa con Joelle Bauchet, famiglia di viticoltori a Grauves, e nel 1975 fondano insieme la Maison deChampagne J. Clément.
Nel 2001 il figlio Fabien Clement sposa Cécile Nabais e rilevano insieme l’attività di famiglia nel 2004 e negli anni successivi dal 2008 al 2016 costruiscono una nuova struttura dove vi era la Maison di Champagne J. Clement, ampliandola, rendendola sede ufficiale dell’attività con nuovi edifici e sala ricevimenti per l’accoglienza dei clienti e per concentrare la loro vita sulla produzione di Champagne e sulla loro attività.
La cantina è situata nel villaggio di Reuil che si trova sulla riva destra della Valle della Marna, a circa 12 km da Epernay, capitale della Champagne.
È tra Reuil e Oeuilly, il villaggio di fronte, che la valle è  più stretta e regala pendii a volte molto ripidi e perfettamente esposti. Nel rispetto dell'ambiente, la natura guida la cultura della vite. Vi è grande attenzione alle viti prima di ogni intervento, utilizzano inerbimenti controllati per il terreno e concimi biologici solo quando le viti ne hanno bisogno.
Tutti questi mezzi messi in atto, dalla potatura invernale alla lavorazione a verde in estate, e un puntuale monitoraggio dell'evoluzione della maturazione prima della vendemmia (esclusivamente manuale), consentono a Clément di produrre uve di eccezionale qualità.
La cantina si estende su 9,5 Ettari vitati, di cui 55% a Pinot Meunier, il 25% Pinot nero ed il restante 20% Chardonnay.