Domaine Masson-Blondelet

masson blondelet

Valle della Loira
Pouilly-sur-Loire

mappa Francia LoiraPouilly-sur-Loire si trova nel centro della Francia, sul fiume Loira, a 200 Km a sud di Parigi; Michelle & Jean-Michel Masson hanno creato Domaine Masson-Blondelet nel 1975, essendo la sesta generazione di produttori di vino in famiglia. Nel 1980, hanno costruito una cantina scavata nel sottosuolo con 3 livelli per lavorare per gravità.

La tenuta dispone di 21 Ettari di Sauvignon Blanc e di Pinot Noir, piantati nei migliori siti della regione nel cuore delle appellazioni. I vigneti, che si trovano su pendii esposti a Sud/Est, godono di un microclima causato dal Fiume Loira che li protegge dalle estreme variazioni di temperatura. La Cantina possiede anche 4 ettari di vigneto a Sancerre, che gli sono stati lasciati dai loro parenti.

Ci sono 3 diversi terreni nella zona AOC Pouilly-Fumé, marne di Kimmeridgean, calcare e Silex. Da quando la cantina ha piantato le sue viti su questi 3 diversi terreni, ha scelto (da più di 35 anni) di vinificarli separatamente per ottenere la migliore espressione di ogni terreno e "terroir".
Masson Blondelet è ora famosa per il suo costante impegno per migliorare la qualità e la purezza del Sauvignon, espressione in questo terreno unico e preservato.
L’azienda non utilizza alcun fertilizzante chimico (da più di 40 anni) e da 20 anni ad oggi sono stati eliminati anche insetticidi e diserbanti. Il desiderio della Famiglia Masson-Blondelet è quello di dotarsi dei mezzi più affidabili per la produzione e di privilegiare l'intervento umano, che è l'unico responsabile "dell'anima del vino".
L’azienda mette tutta se stessa nella cultura delle sue viti e nella vinificazione dei suoi Pouilly-Fumé per personalizzarli al massimo, così da essere orgogliosi quando vengono presentati ai loro clienti portando il nome Masson-Blondelet.

  • Ettari: 21 ha